CALCOLA PREVENTIVO
UNA PIANTA MEDITERRANEA UCCIDE LE CELLULE MALIGNE DI TUMORE CELEBRALE - Notizie da Mutua Iris Italia
Via della Magliana, 184
00146 Roma
Tel 06 5500867
info@mutuairisitalia.org
09:00 - 18:00
Lunedì - Venerdì

UNA PIANTA MEDITERRANEA UCCIDE LE CELLULE MALIGNE DI TUMORE CELEBRALE

Dallo studio di ricercatori della Seconda Università degli Studi di Napoli, si è dimostrato che l'estratto acquoso della pianta Ruta Graveolens è capace di eliminare cellule di glioblastoma salvaguardando le cellule sane. Ovvero una pianta mediterranea è in grado di uccide le cellule maligne di un tumore cerebrale.

Il glioblastoma multiforme è un tumore cerebrale molto aggressivo e nonostante la terapia chirurgica, la chemio e la radioterapia, solo circa il 5% dei pazienti sopravvive. Per gli altri la morte arriva entro circa 15 mesi dalla diagnosi. 

Lo studio condotto, dimostra che l'estratto acquoso ottenuto da questa pianta sia in grado di sopprimere le cellule di glioblastoma coltivate in vitro. Tutte le sostanze naturali, compresa quella contenuta nella pianta della Ruta graveolens, rappresentano una sorgente di nuove molecole importante per le attività terapeutiche per combattere molte malattie incluso il cancro.

La Ruta Graveolens è una pianta erbacea molto diffusa in Italia appartenente alla famiglia delle Rutacee cui fanno parte i più noti agrumi.