CALCOLA PREVENTIVO
RESTA SOCIALMENTE ATTIVO CHE HA PRESTATO VOLONTARIATO DA GIOVANE - Notizie da Mutua Iris Italia
Via della Magliana, 184
00146 Roma
Tel 06 5500867
info@mutuairisitalia.org
09:00 - 18:00
Lunedì - Venerdì

RESTA SOCIALMENTE ATTIVO CHE HA PRESTATO VOLONTARIATO DA GIOVANE

Con il trascorrere del tempo, le persone hanno la tendenza a non essere coinvolte nelle attività della comunità e sociali. Si evince da uno studio americano ma, questo aspetto risulta essere meno  manifestato da coloro che, durante il periodo scolastico della scuola superiore, si sono mostrati attivi socialmente facendo volontariato.

è importante incoraggiare i giovani all’impiego nel sociale, attraverso il volontariato poiché, oltre ad avere una gratificazione personale, può essere di ausilio quando si diventa più “anziani”

Nella ricerca, al fine di poter valutare se effettivamente l’impegno nel volontariato da giovani sia fattore di un coinvolgimento nel sociale durante l’arco della vita, gli sviluppatori hanno utilizzato i dati di uno studio che ha seguito circa 2000 diplomati delle scuole superiori fino all’età di circa 72 anni.

Prendendo in esame 4 fasce di età, rispettivamente, 36, 54, 65 e 72 anni, valutando il loro impegno in gruppi comunitari, scolastici, sportivi, assistenziali, religiosi, ecc, è emerso che la partecipazione alle attività di volontariato, si presentava più elevata intorno ai 30-40 anni, diminuendo attorno ai 60-70 anni.

Il dato rilevante è che, coloro che sono stati coinvolti in attività di volontariato durante il liceo, hanno presentato più probabilità di restare coinvolti nell’aiutare il prossimo nell’arco della loro vita, specialmente se si sono impegnati in più di una attività.